dr Elisa Berdondini

Urologo chirurgo ricostruttivo dell'uretra e dei genitali maschili e femminili

Anni di esperienza:
Più di 15 anni di esperienza
Per un consulto online:
segreteriaberdondini@gmail.com

Sono Elisa Berdondini nata a Ravenna nel 1970.

Ho studiato medicina e chirurgia e mi sono specializzata in urologia presso l’università di  Firenze.

 

I cinque anni della specializzazione sono stati intensi, educativi e molto costruttivi, mi sono resa conto che stavo studiando e imparando per fare ciò che avevo sempre desiderato, la chirurgia.

La sala operatoria è la mia seconda casa e quando opero mi sento nel posto giusto a fare ciò che desidero e che mi appassiona.

 

Appena specializzata, nel 2005,  ho iniziato a lavorare presso il Centro  di chirurgia ricostruttiva dell’uretra e dei genitali di Arezzo dove ho imparato molte tecniche chirurgiche ed ho potuto vedere all’opera colleghi nazionali ed internazionali, in riferimento alla patologia uretrale e genitale maschile.

 

Nel 2015 mi sono trasferita a Torino, perché amo le grandi città ed ho iniziato la mia attività come consulente di chirurgia ricostruttiva dell’uretra e dei genitali presso varie aziende sanitarie e ho fatto parte di  gruppi urologici, dove ho potuto confrontarmi con vari colleghi.

 

Nei primi anni a Torino ho effettuato corsi di psicologia e ipnosi medica per conoscermi meglio e per supportare i pazienti anche sul fronte psicologico.

 

Nel 2017 dopo avere visitato alcune donne affette da stenosi uretrale ho deciso di dedicarmi anche alla ricostruzione dell’uretra e dei genitali femminili.  

 

Con mia grande sorpresa ho constatato che le patologie uretrali e genitali femminili sono molto frequenti ed invalidanti. Lunghe storie di sofferenza senza soluzione con conseguenze pesanti sull’umore e sulla vita personale e di relazione. 

Ho trasferito ed adattato tutte le tecniche chirurgiche,  imparate per le patologie maschili, all’anatomia femminile, cercando soluzioni sempre meno invasive.

 

Ad oggi ho la più alta casistica Italiana per la patologia  uretrale femminile e ne sono molto fiera perché vedo le mie pazienti riappropriarsi della loro vita.

 

Ogni caso clinico e chirurgico è un caso a se e ogni volta utilizzo tutta la mia esperienza per ottenere il massimo risultato.

 

La continua ricerca di soluzioni mini invasive mi ha portato a collaborare con colleghi di altre specialità chirurgiche per imparare tecniche diverse e sono rimasta affascinata dalla chirurgia rigenerativa con l’utilizzo del tessuto adiposo.

Nel 2019 ho iniziato ad utilizzare il tessuto adiposo che permette di rigenerare i tessuti e che mi sta dando molte soddisfazioni. Finalmente posso dare una risposta a molte patologie urogenitali per le quali non ci sono  ad oggi terapie efficaci.

 

I risultati sono stati  molto promettenti e ho condiviso questa esperienza con amici colleghi.

 

Da aprile 2022, ho l’onore e il piacere di essere responsabile del Centro di chirurgia rigenerativa presso la Clinica Pinna Pintor a Torino ,del gruppo Policlinico di Monza.

Fanno parte dello staff colleghi  e amici,  animati dal mio stesso entusiasmo per questa metodica che ha modificato l’approccio terapeutico di molte patologie urogenitali. Con loro condivido scelte chirurgiche, facciamo ricerca scientifica e divulghiamo i risultati.

Ogni giorno sono felice di andare al lavoro, di immergermi nella mia sala operatoria e di lavorare a fianco di ottimi colleghi e amici..

Arrivare fino a qui oggi non è stato facile ma il percorso di studio e ricerca di tanti anni mi sta dando piena soddisfazione e la possibilità di curare pazienti che non trovavano soluzione alle proprie sofferenze, con risultati ottimi che vanno oltre le mie migliori aspettative.

Lavoro attualmente in Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna,

mi piace spostarmi e conoscere nuove realtà perché mi dà la possibilità di vedere diverse tecniche chirurgiche in un continuo confronto professionale. 

Partecipo a molti congressi nazionali ed internazionali come referente della chirurgia ricostruttiva dell’uretra e dei genitali, amo ancora studiare e divulgare quanto la mia esperienza mi ha permesso di imparare e comunque, sempre,  la mia vera passione è la sala operatoria.

1998

Laurea in Medicina e Chirurgia
con la votazione di 105, presso Università degli Studi di Bologna e Firenze

2004

Specializzazione in Urologia
con la votazione di 70 e lode, presso Università degli Studi di Firenze

dal 2005 al 2015

Ha lavorato presso il Centro Italiano di Chirurgia Uretrale-Genitale di Arezzo, dove si è occupata esclusivamente delle patologie dell’uretra e dei genitali.

Ha maturato una specifica competenza nel campo della diagnostica e del trattamento chirurgico delle patologie dell’uretra e dei genitali maschili e femminili, quali:

dal 2016 al 2021

Ha lavorato come consulente della chirurgia uretrale genitale presso il gruppo Humanitas  di Torino (Clinica Cellini, Ospedale Gradenigo, Clinica Fornaca)

dal 2021

Dal 2021 lavora come consulente di chirurgia uretrale-genitale in diverse strutture in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e in Svizzera.

 

In riferimento alle patologie genito-uretrali, ha pubblicato o partecipato alla pubblicazione di diversi Libri e Articoli su riviste nazionali e internazionali.

Fa parte di numerose società urologiche nazionali ed internazionali.

È relatrice in numerosi congressi nazionali ed internazionali.